Cogefim, opinioni sul turismo estivo 2017

Cogefim sottolinea nelle sue opinioni le straordinarie aspettative di crescita per il turismo globale. Italia, Spagna e Grecia le nazioni in cui il flusso è aumentato maggiormente. Le opinioni di Cogefim restituiscono aspettative positive per il turismo internazionale Cogefim ha recentemente commentato con opinioni e recensioni favorevoli i dati pubblicati … ..continua a leggere

MTB, scoprire Parigi in sella ad una bici

La “Ville Lumiere” vista da una prospettiva davvero particolare ed originale: da una bicicletta. La bellezza di Parigi, dei suoi monumenti, delle sue piazze storiche può essere ammirata anche pedalando su una bella bicicletta o una mountain bike, grazie ai diversi chilometri di piste ciclabili presenti nella sua area metropolitana. … ..continua a leggere

Autunno detox alle Terme Catez: 5 giorni di benessere presso il Centro Spa & Wellness per affrontare al meglio il rientro dalle vacanze.

L’estate è giunta al termine e la stagione autunnale è alle porte. È giunto il momento di riprendere le buone abitudini e dedicare del tempo per ristabilire il proprio equilibrio fisico e mentale. Presso le Terme Catez, il polo termale più grande della Slovenia situato a soli 180 km da … ..continua a leggere

Festival del Puzzone di Moena

Settembre imperdibile per i buongustai a Moena, la Perla della Val di Fassa. Venerdì 15 settembre prende il via la tradizionale festa gastronomica dedicata al prodotto più celebre della Perla trentina, il Puzzone di Moena DOP: una tre giorni dedicata al Re dei formaggi trentini. Conosciuto anche con il nome … ..continua a leggere

La casa da un albero vivere “cool”

Il Legno, dalla Natura alle Cose, manifestazione alla sua quinta edizione voluta e ideata dalla Fondazione Museo del Falegname Tino Sana, che riunisce le principali aziende del territorio del settore legno con l’intento di diffondere la cultura della materia, partecipa all’edizione 2017 de I Maestri del Paesaggio dal 7 al 24 settembre con una … ..continua a leggere

B&B nel Salento: quanto costa prenotare?

Il costo della prenotazione presso un B&B nel Salento dipende da diversi fattori: dalla tipologia del bed and breakfast, dalla sua posizione, ovvero se è sul mare o meno e dal periodo. Normalmente i prezzi oscillano da un minimo di 25 euro a notte per una singola ad un massimo … ..continua a leggere

Parco Vivo chiude la rassegna estiva con un ultimo imperdibile appuntamento

Dopo gli alpeggi di Parre, le miniere di Dossena, i tronchi fossili di Vilminore di Scalve, le tracce dei militari nella Valle del Venerocolo e il bioblitz sul Monte Arera, Parco Vivo, la rassegna estiva del Parco delle Orobie bergamasche, chiude la stagione con un appuntamento al quale gli amanti della … ..continua a leggere

Alcune app per le città

Fino a qualche anno fa era impensabile che si potesse viaggiare e scoprire una città mediante un’app sul proprio telefono. Oggi invece grazie all’avvento della tecnologia moltissime cose sono cambiate e con esse anche il modo di viaggiare. Ebbene si…è proprio così cari lettori. Fino a qualche tempo fa si … ..continua a leggere

A settembre gli ultimi appuntamenti con Parco Vivo 2017

Una fuga nella natura per affrontare al meglio il rientro al lavoro o per ricaricare le pile a tutto green prima di rimettersi sui banchi di scuola. Così Parco Vivo, la rassegna ideata dal Parco delle Orobie Bergamasche per mostrare a grandi e piccini le bellezze locali con un calendario … ..continua a leggere

5 CONSIGLI PER UN MATRIMONIO PERFETTO

http://www.partyngs.com/56-addobbi-matrimonio Pochi, semplici ma utili consigli per far si che il tuo giorno speciale sia unico nel suo genere! 1.Lo stile e il colore della festa di Matrimonio: scegli toni del rosa cipria, avorio e bianco per un effetto classico o un matrimonio elegante. Opta per colori pastello come il … ..continua a leggere

ILLUMINA LA FESTA

http://www.partyngs.com/41-articoli-luminosi Vuoi rendere brillante la cena all’aperto con i tuoi amici? Ancora puoi farlo! Bastano pochi e semplici trucchi e idee fai da te per rendere terrazzo o giardino un posto speciale. Apparecchia all’aria aperta e improvvisati a ricreare una festa a tema luminosa e fluorescente con pochi accessori ma … ..continua a leggere

Natura, tranquillità e cultura a Villa Casale Lugo, meraviglioso resort a Spoleto

Villa Casale Lugo, magnifica casa vacanze nei pressi della bellissima città di Spoleto, è un magnifico resort che offre accoglienti appartamenti e dependances, un grande parco con piscina, un campo da tennis e da calcetto. La Villa si trova poco distante dal centro della città, in un contesto meraviglioso, immerso … ..continua a leggere

Attrazioni turistiche da visitare a Timisoara

Noleggia un’auto da West Rent a Car per esplorare Timisoara   Cattedrale Metropolitana Posizionata in Piazza Victoriei a Timisoara, la Cattedrale dei Tre Santi Gerarchia è stata costruita tra il 1936 e il 1940, ma le opere di finitura e dipinti murali sono stati completati solo nel 1956 a causa dei ritardi … ..continua a leggere

Il Travel Blogger che supporta la musica indipendente

Si chiama SoloAround il progetto di Riccardo Mazzolo che partirà a fine agosto per un viaggio d’Italia in 41 giorni. Tra le nuove tipologie di lavoratori che nel nuovo millennio sono salite in cattedra e hanno fatto parlare di se più di altri ci sono Blogger e Youtuber. Ovvero chi … ..continua a leggere

ScoprendoRoma: il portale web delle visite guidate e degli eventi culturali di Roma

ScoprendoRoma è il portale web che mostra tutti gli eventi culturali in programma a Roma, aggiunti dalle organizzazioni (associazioni, musei, ecc.) che sono diventate nostri partner o raccolti e pubblicati dalla nostra redazione: il sito raccoglie visite guidate, escursioni, mostre, manifestazioni, conferenze organizzate nella città di Roma e nei suoi … ..continua a leggere

Villa Casale Lugo: ospitalità d’eccellenza a Spoleto

Villa Casale Lugo si trova poco distante dal centro di Spoleto in un contesto meraviglioso, immerso nel verde e nella natura dove si puó godere di pace e di tranquillità. La titolare, la signora Chiara Profili, un’esperta di bon ton ed ospitalità, più che un elegante relais gestisce in modo … ..continua a leggere

Leonardo Da Vinci in aiuto ai cani disabili di casabau

lo spettacolo“magnificamente Leonardo” che narra la storia del grande artista toscano, fa tappa a Rovato, Comune della provincia Bresciana. Sabato 16 e domenica 17 settembre dalle ore 21, presso la sala delle cerimonie del Comune di Rovato, si terrà la rappresentazione di prosa dedicata alla vita e alle opere di … ..continua a leggere

Birre artigianali – Arriva in Italia una tradizione d’importazione

birra artigianale un americano a roma Lervig

La birra nella tradizione Italiana

La birra è sempre stata una bevanda alcolica parecchio consumata in Italia. Ciononostante, non ha mai avuto la stessa importanza che ha, invece, sempre avuto il vino; il quale si configura alla base della tradizione del nostro paese trovando le sue fondamenta ai tempi degli antichi romani.

Fino a qualche anno fa (appassionati a parte), della birra si conosceva ben poco. Ci si soffermava giusto su qualche stile o al massimo se ne chiedeva una doppio malto; termine esclusivamente italiano creato per fini del tutto fiscali e del tutto fuorviante.

Sì, ho detto fuorviante e vi spiego perchè. Le cosiddette doppio malto non contengono affatto una doppia dose di malti; cosa il termine chiaramente suggerisce. Bensì, vengono etichettate come doppio malto tutte le birre la cui percentuale di zuccheri supera una determinata soglia.

Quello che non sapevate

Un altro mito da sfatare a proposito delle birre “doppio malto” è che siano tutte parecchio alcoliche.

Si sa: l’elevata presenza di zuccheri fa salire la gradazione alcolica. Per cui ,spesso e volentieri, una birra etichettata come doppio malto risulta essere particolarmente alcolica. Ma non è detto che sia così. Ne esistono, infatti, di gradazioni non maggiore del 5% di alcol.

Ho cominciato aprendo questa parentesi sulle doppio malto affinchè sia chiaro quanto effettivamente poco conosciamo di questo argomento; anche nonostante la presenza costante – specialmente se accompaganta da una bella pizza – sulle nostre tavole di questa bevanda.

La birra artigianale in Italia

La birra, dunque, è sempre stata una bevanda alcolica molto importante nella nostra cucina; così come sulla nostra tavola e nel nostro stile di vita. Solo da qualche anno a questa parte il mondo delle birre si sta scoprendo sempre più grande; sempre pronto a sorprenderci con nuovi sapori. Tutto questo grazie all’avvento del fenomeno delle birre artigianali.

Per quanto questo fenomeno sia ancora in espansione, e per la maggior parte delle persone sia un fatto appreso di recente, in Italia esistono decine e decine micro birrifici di produzione artigianale da oltre 10 anni. Uno tra i più importanti da ricordare è il micro birrificio abbruzzese Opperbacco (Notaresco – TE).

Questo micro birrificio produce di diversi stili, come ad esempio: Saison, Golden Ale, IPA, APA, la loro inconfondibile N°1 (al termine della fermentazione questa viene lasciata per un anno a maturare in barrique di montepulciano).

Questi sono solo alcuni dell’infinità di stili di birra possibili da trovare. Purtroppo, la maggior parte di questi stili non esistono nelle grandi produzioni industriali; è inoltre davvero difficile riuscire a reperirli nei supermercati così come nei bar o pub ai quali siamo abituati ad andare.

Dove trovare oggi birre atigianali

Le nuove birrerie in rapida apertura in tutta Italia, o almeno una buona parte di esse, stanno investendo parecchio negli ultimi anni nel settore delle birre artigianali; dandoci così modo di poter conoscere e apprezzare a pieno una bevanda che si pensava fosse fatta con 4 semplici ingredienti senza particolari sfumature.

Nelle grandi metropoli Italiane come Roma, Milano Napoli…, è molto facile, oggi, trovare birrerie che vendono birre artigianali sia italiane, sia di importazione. Se va di spaziare tra questi nuovi stili di birra, vi consiglio di farlo sotto una guida attenta e preparata. Ad esempio, la birreria artigianale Il Birraiuolo fa al caso vostro se siete a Napoli; la troverete nei pressi di piazza Danta al centro storico. Lì sarete accolti da un’ottima musica, disponibilità e cortesia e Simone, il titolare, saprà guidarvi nella scelta della birra soddisfacendo ogni vostra curiosità sul mondo delle birre artigianali.

Come si produce la birra?

Gli ingredienti basilari per produrre una birra sono 4: malto d’orzo, acqua, lievito, luppolo.

Ma non esiste un solo tipo di malto, ne esistono diversi. Così come esistono diverse varietà di luppolo (c’è il luppolo Centennial, Citra, Mosaic, Aurora ecc ecc ) i quali vengono selezionati dai mastro birrai esperti per poter dare carattere alle proprie birre.

Ognuna di queste varietà di luppolo possiede delle caratteristiche differenti dalle altre. Alcune conferiscono un sapore più agrumato o fruttato alla birra; altre tendono al floreale; altre ancora restituiscono alla birra un amaro più persistente che nelle altre (quello che caratterizza una birra stile IPA è una massiccia presenza di luppolo).

È grazie all’esperienza, alla scelta meticolosa e alla conoscenza approfondita di questi ingredienti (proprio come accade nella cucina di uno chef) che i mastro birrai riescono a creare birre di ogni stile e davvero per tutti i gusti.

Alta fermentazione, bassa fermentazione e fermentazione spontanea

Le birre, come le conoscevamo noi, si dividevano in due grandi famiglie dalle quali nascono poi gli stili: birre ad alta fermentazione e birre a bassa fermentazione.

C’è però un’altra grande famiglia che di rado viene mensionata, ma che di certo è altrettanto importante; sto parlando delle birre a fermentazione spontanea.

Le birre artigianali a fermentazione spontanea

Sono birre molto particolari per più di un motivo:

  1. In primis sono, appunto, sono a fermentazione spontanea, il che vuol dire che la fermentazione avviene semplicemente lasciando aperto il barile.
  2. Queste birre possono essere prodotte solo ed esclusivamente in Belgio e in alcune zone. Questo perchè solo lì esistono una tipologia di batteri che permette alla birra di fermentare senza fare andare a male la birra.
  3. Il sapore di queste birre vi stupirà (che sia in maniera positiva o negatva), sarà completamente al di fuori dell’ordinario

Di questa famiglia esistono sono 6 stili:

  • Lambic: questo stile (base per gli altri stili di questa famiglia) risulta parecchio complesso e acido, spesso acetico, poco frizzante.
  • Kriek: è caratterizzata dall’aggiunta di ciliegie durante la fermentazione. La fermentazione lascerà nel giro di qualche mese soltanto il nocciolo conferendo gusto alla birra che verrà poi miscelata con un lambic giovane per l’imbottigliamento.
  • Gueze: è il risultato della miscela di un lambic vecchio e uno giovane (contenente acnora zuccheri in fermentazione). Frizzante e con più carattere di un lambic.
  • Framboise: vengono utilizzati i lamponi e non le ciliegie e a differenza della kriek questa birra risulta essere più acida e secca.
  • Faro: stile ormai in estinsione, è il risutlato di una lambic con aggiunta di zucchero bruno che serve ad smorzare l’acidità.

Il mondo delle birre artigianali è in espansione e tutto da scoprire. Ogni anno, sempre più birrerie e bar mettono a disposizione nuovi stili e sapori che questa bevanda ci propone, e altri ancora in attesa di farsi conoscere.

Il mio piccolo consiglio: Beer yourself.

Rubinetterie Stella per il Checkmate di Benetti

Una bellezza tradizionale senza tempo con interni progettati da François Zuretti e Joan Brown Interiors e impreziositi da legni di ciliegio e Burl Madrona, marmo italiano e tessuti di pregio. Caratterizzato da un profilo elegante e slanciato a cura di Stefano Righini, lo yacht Checkmate 44 metri dispone di cinque … ..continua a leggere

Pomarance: la bellezza della Toscana più autentica

Pomarance si trova sulla strada che da Volterra porta a Massa Marittima e al mare, immersa tra le pittoresche colline della val di Cecina. Al centro della zona geotermica per eccellenza, il paese coniuga sul proprio territorio suggestivi elementi naturalistici e storici, con paesaggi caratterizzati dallo sfruttamento del vapore endogeno. … ..continua a leggere

Fare trekking sulle Tre Cime di Lavaredo: consigli pratici

Fare trekking sulle Tre Cime di Lavaredo è una delle azioni più belle che si possa fare nelle Dolomiti, un punto di attrazione per escursionisti, scalatori ed amanti della natura. Considerate tra le meraviglie naturali più famose nel mondo dell’alpinismo, oltre che essere un patrimonio UNESCO, ogni anno attirano l’attenzione … ..continua a leggere

Venerdì 28 luglio The Color Run Village arriva al Tenda Bar di Lignano Pineta

Sabato 29 luglio Lignano Sabbiadoro ospita per il secondo anno consecutivo “The Color Run”, la più colorata fun race non competitiva che, partendo dal lungomare Alberto Kechler, si svilupperà su un tracciato lungo 5 chilometri lungo il quale i partecipanti potranno correre in un contesto ricco di colori, musica, festa e allegria. Già da venerdì … ..continua a leggere

Vacanze e crociere on line: Last Minute Best.it si presenta on line in una nuova versione

Da qualche giorno, l’agenzia di viaggi Lastminutebest.it mostra on line la sua nuova versione del proprio portale web potenziata di nuovi elementi software. I dipendenti dell’azienda hanno rielaborato il sito web in una nuova versione con sistemi informatici aggiornati e tecnologie di ultima generazione al fine di offrire al cliente … ..continua a leggere

intervista a Alberto Meloni. “Leonardo Da Vinci? un uomo semplice”.

Ancora una volta Leonardo Da Vinci non smette di stupire. Sembrerebbe infatti che il suo DNA estratto da impronte digitali presenti su alcuni disegni preparatori, possa rilevare in modo definitivo quale fosse realmente “il gene” che lo ha contraddistinto dai comuni mortali. “Personalmente non credo che il DNA possa darci … ..continua a leggere

Salento e folclore: la pizzica pizzica, danza tipica

In Salento, il folclore della pizzica pizzica, meglio nota semplicemente come pizzica, non è solo una rappresentazione coreutica delle tradizioni del posto bensì svolge un ruolo attivo e inclusivo nella creazione dell’identità locale che, oggi più che mai, è parte integrante dell’offerta turistica del posto. Dalle case vacanze a Torre … ..continua a leggere

Flavio Angiolillo del Mag Cafè di Milano protagonista con il suo cocktail al Tenda Bar di Lignano Pineta (UD)

Anche per la stagione estiva 2017 il Tenda Bar di Lignano Pineta, locale affacciato sulla riviera adriatica friulana e tra i più importanti del Triveneto, lancia #cocktaildate, l’esclusivo appuntamento con i drink d’autore firmati da intraprendenti barman italiani. Nel mese di luglio sarà la volta di uno dei bartender più … ..continua a leggere

Affitti turistici low cost ad agosto: in alcune località siciliane si è speso la metà rispetto alla media nazionale

Non è sempre vero che chi parte ad agosto, per scelta o per esigenze lavorative, debba mettere in conto budget stellari per il suo alloggio. Secondo una recente analisi di CaseVacanza.it (http://www.casevacanza.it), che ha studiato le prenotazioni effettuate sul sito, viaggiare ad agosto può anche essere low cost. Il portale … ..continua a leggere

Cerchi un mare da favola? Scegli il Salento

Ormai tutti lo sanno, perchè ci sono stati di persona o per sentito dire, il Salento ha un mare spettacolare e anche se siamo a fine luglio, si possono ancora trovare prezzi da urlo. Nello specifico assolutamente da provare almeno una volta nella vita, sono le ville in affitto sul … ..continua a leggere