Strategie di sviluppo aziendale contro il freno fiscale

Le strategie di sviluppo aziendale studiate per contrastare il freno fiscale. E’ questa l’ultima linea intrapresa dalle imprese per cercare di fronteggiare la crisi grazie anche a società di consulenza aziendale specializzate in temporary management, come Costa Business Expert.
La situazione dell’Italia, infatti, non è proprio delle più rosee: nonostante un passo avanti per cercare di favorire l’attività imprenditoriale, non ci sono dei cambiamenti sostanziali e novità importanti.
Secondo il rapporto “Doing business 2014”, pubblicato dalla Banca mondiale, la penisola è 65esima su 189 paesi per le regolamentazioni che agevolano o limitano il “fare impresa”. Un avanzamento di sole due posizioni rispetto l’anno scorso ma il Paese si ritrova dietro a nazioni come Bielorussia, Fiji e Samoa. Secondo la ricerca, inoltre, sono 15 i pagamenti in un anno per le aziende che richiedono 269 ore l’anno ed inghiottono il 65,8% dei profitti. Altro dato negativo rispetto al 2012, legato ai settori “avviare un impresa”, permessi edilizi e credito. Questi i dati di un’economia in crisi che senza dei piani specifici non avrà una ripresa.
Per ulteriori informazioni e dettagli sulle strategie di sviluppo aziendale messe a disposizione dalla società di consulenza Costa Business Expert, visita il sito all’indirizzo www.consulenza-direzionale.it e rimani costantemente aggiornato sulle news del settore seguendo la sezione “blog” del portale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.