Cena-spettacolo per bimbi disabili del Perù

COMUNICATO STAMPA

Una cena di solidarietà per portare la musicoterapia ai bambini disabili del Perù

UNA CENA PER I “GRANDI” MA CHE FARA’ BENE AI PICCOLI DISABILI
Una nuova iniziativa sostenuta dal Consolato Generale del Perù. Venerdì 4 maggio West Florence Hotel, Campi Bisenzio

Una cena di solidarietà per portare un importante aiuto terapeutico ai piccoli diversamente abili del Sudamerica: è il progetto ”
Musicoterapia per bambini disabili in Perù” organizzato dall’associazione culturale “Consonanze” di Firenze che
venerdì 4 maggio renderà il comune di Campi Bisenzio protagonista di un esclusivo evento di beneficenza.

La cena-spettacolo si terrà a partire dalle ore 20 presso il
Klass Ristorante del West Florence Hotel di Campi Bisenzio alla presenza delle maggiori personalità toscane e peruviane, unite sotto il segno della solidarietà: durante la serata sarà presentato il progetto che offrirà dei percorsi riabilitativi continui e che si avvalgano dell’ausilio della musica come terapia per i giovani disabili di una comunità peruviana gestita dai volontari dell’associazione “Operazione Mato Grosso”.

La cena sarà accompagnata da canti, balli e musiche tradizionali, cui si affiancherà la presentazione di prodotti artigianali tipici del Paese andino.

Alla serata saranno presenti le maggiori personalità toscane e peruviane, a sottolineare l’importanza dell’iniziativa benefica:
Riccardo Nencini, presidente del consiglio regionale;
Fiorella Alunni Sindaco di Campi Bisenzio, oltre all’Ambasciatore della Repubblica del Perù
Carlos Roca Caceres e al Console del Perù
Giorgio Fiorenza.

Il progetto, diretto dalla professoressa Francesca Bing e coordinato da Nicoletta Arbusti –presidente di “Consonanze Formazione”- vede tra gli altri la partecipazione degli operatori del Dipartimento di Musicoterapia della New York University.

L’iniziativa è inoltre realizzata in collaborazione con il Consolato Generale del Perù a Firenze e gode del patrocinio del Comune di Campi Bisenzio e della Provincia di Firenze.

La quota di partecipazione alla serata è di 40 euro a persona. Per informazioni e prenotazioni: 055/8953488 oppure 055/890003.


Il Consolato Generale del Perù sarà inoltre protagonista, nel pomeriggio di venerdì, della fase conclusiva del concorso “Il cane e l'uomo, una storia a fumetti”, con la premiazione degli studenti vincitori presso le scuole “Pilati” di Firenze e “Villa S. Lorenzo” di Sesto Fiorentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.