Educare correttamente un cane

Educare correttamente un cane sin dal primo momento in cui lo si fa entrare in casa, significa garantirgli  una migliore qualità della vita. Un cane che si comporta bene infatti, un cane che non danneggia l’arredamento e che non sporca in giro per casa, sarà sicuramente un cane libero di muoversi maggiormente tra gli ambienti domestici rispetto uno più irrequieto che va controllato costantemente, e per questo spesso privato di potersi spostare liberamente. È facilmente intuibile dunque, l’importanza dell’iniziare a correggere eventuali comportamenti sbagliati del cane sin dal primo momento in cui lo si accoglie in casa, e aiutarlo a comprendere quali sono le cose da non fare assolutamente. I cani che vivono in casa ad esempio, tendono tipicamente a voler salire (e dormire) sui letti e sui divani, rovinano pantofole e scarpe che trovano in casa, fanno i loro bisogni anche sui tappeti o negli angoli di casa, abbaiano di notte e si comportano in maniera brusca con i bambini.

Correggere questi comportamenti errati è dunque di fondamentale importanza sia per il cane e la sua libertà d’azione, che per la cura dei nostri oggetti personali e della casa più in generale. Per far ciò, è bene consultare siti di settore in cui veri esperti spiegano in che maniera gestire i cani comportamento errato e suggeriscono come far capire al nostro amico a quattro zampe cosa è bene fare e cosa va assolutamente evitato. Dog.it è una di queste risorse, e dedica una intera sezione del sito all’approfondimento di ciò che riguarda il comportamento dei cani ed il come gestire eventuali situazioni alle quali è bene porre rimedio. Facendo tesoro dei consigli degli esperti di dog.it sarà possibile correggere, uno dopo l’altro, i difetti comportamentali dei nostri amici cani, aiutandoli ad evitare di sbagliare e facendo così in modo possano guadagnare molta più libertà in casa.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati