Mozart e Vivaldi per Emergency al Teatro Creta

Da Bach a Debussy, da Mozart a Vivaldi. E poi ancora Charpenier e Telemann. Sono questi i nomi dei grandi autori di cui l’Orchestra Giovanile Crescendo della Martesana eseguirà brani domenica 20 dicembre, alle ore 20,45, al Teatro Creta di via dell’Allodola 5 – Milano.

Un concerto che permetterà di ascoltare una musica senza tempo e sostenere Emergency. La serata, a offerta libera, è infatti organizzata dal Gruppo Milano zona 7 di Emergency per raccogliere fondi a sostegno del Centro Chirurgico di Emergency “Tiziano Terzani” di Lashkar-gah in Afghanistan.

Sarà un’occasione per prepararsi al Natale con serenità, senza dimenticare le tante vittime innocenti delle guerre. E ascoltare compositori come Mozart e Bach è forse il modo migliore per evidenziare lo stridente contrasto che esiste tra due attività umane opposte tra loro: da una parte la musica classica, che crea armonia e bellezza; dall’altra la guerra, che genera morte e sofferenza.

L’Orchestra Giovanile della Martesana, che si esibirà al Teatro Creta, è un progetto attivo nella zona Est della Provincia di Milano dedicato soprattutto ai giovani, ma accoglie anche musicisti di altre età per favorire l’interazione e lo stimolo reciproco. È sostenuta da un Comitato d’onore di cui fanno parte artisti conosciuti a livello internazionale e docenti presso prestigiose università europee.

Il direttore musicale e artistico è Judit Foldes, violinista dell’ensemble barocco “I Sonatori della Gioiosa Marca” – tra i più apprezzati in Italia – che da trent’anni esegue musiche antiche su strumenti d’epoca. Sarà lei a dirigere questo concerto, nel nome della pace.

 

Per ulteriori informazioni: [email protected]www.emergency.it