L’affermazione della Wedding Economy

In un mercato del lavoro sempre più saturo, in un mondo sempre più globalizzato e competitivo, il consiglio degli esperti è stato sempre quello di “inventarci un mestiere”.

Ma noi Italiani si sa, non ci accontentiamo mai, vogliamo sempre strafare e lo facciamo bene. Quindi non ci siamo limitati a “creare un mestiere da zero” ma abbiamo generato un vero e proprio mercato che sta crescendo a dismisura e che è conosciuto come: “Wedding Industry” e che va a braccetto col ramo Wedding del Turismo.

 

Addirittura Wedding Industry?

 

Ebbene sì, sul territorio italiano si contano all’incirca 75 000 operanti nel settore tra Wedding Photographer Puglia, Noleggio auto Piemonte, Sartorie per abiti da sposo e da sposa e soprattutto di Wedding Planner professionisti.

Sempre più stranieri vengono in Italia per vivere un giorno di nozze principesco affittando come location dimore storiche, sale ricevimenti lussuose e spendendo una cifra compresa fra i 54 mila euro ai 2 milioni di euro pro capite. Infatti, il target che decide di sposarsi qui ha grande potere d’acquisto poiché si tratta di professionisti come manager aziendali ed imprenditori. E poi si sa, nel giorno del matrimonio non ci sono solo due sposi ma circa 200 invitati a ricevimento. Per le orecchie degli imprenditori che operano nel settore turistico e del Wedding è una dolce musica che si trasforma in un dato effettivo: più di un milione di presenze di turisti venuti in Italia per le nozze di un amico o familiare.

Senza tralasciare dei diversi viaggi che i protagonisti di questo magnifico giorno devono affrontare durante i preparativi per la scelta del catering, della location e come organizzarsi con le fotografie e tutto il resto.

 

Quali sono le regioni più gettonate?

Le regioni più gettonate sono di sicuro la Toscana, la Campania e la Lombardia ma a prender piede ci sono anche Veneto, Lazio ed il panorama rustico della Puglia.

Proprio riguardo a quest’ultima meta, possiamo parlare di un’importante crescita della domanda di nozze tanto da mettere in moto una macchina importante che possa sistemare alcune potenziali location. Secondo i sondaggi, molti imprenditori con importanti capitali vorrebbero sposarsi all’interno di Castel del Monte, sogno che rimarrà nel cassetto in favore della salvaguardia di questo bene culturale.

Ad essere aggiunta invece alla lista di potenziali location, è sicuramente il Castello di Trani che ha dato il via libera a matrimoni lussuosi e principeschi per chi ha il budget giusto per permettersi l’affitto.