“iRo” paladino degli spazzolini

Italiano l’innovativo copri spazzolino che elimina il 99,9% dei batteri

Melo srl è un’ambiziosa e crescente start up bresciana che si occupa dello studio, prototipizzazione e produzione di articoli per la cura della persona, ed in particolare dell’igiene orale, senza mai dimenticare il rispetto per l’ambiente.

I prodotti MELO sono realizzati con materiali eco-compatibili, riciclabili al 100%, all’avanguardia delle biotecnologie.

L’impegno profuso nella ricerca e la scossa data ad un mercato che non ha mai abituato il consumatore a novità rivoluzionarie, non è passata inosservata; la giovane impresa è stata infatti insignita pochi giorni fa dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa di Brescia del premio “Cambiamenti” per la categoria “Innovazione e Tecnologia”.

Tra i fiori all’occhiello dei prodotti Melo spicca “iRo” il copri spazzolino universale, adatto sia agli spazzolini classici, che agli spazzolini da denti elettrici; esso protegge le setole e la testina dalle impurità, ed elimina il 99,9% dei batteri gram positivi che naturalmente si depositano ed annidano sugli spazzolini, sia quando essi sono lasciati nei classici bicchieri del bagno, sia quando essi sono portati in viaggio.

La forza di “iRo” sta innanzitutto nel suo design funzionale; vi è infatti connubio tra la piacevole estetica ogivale del prodotto, declinato in quattro colorazioni, e la funzionalità della dentellatura posta all’ingresso del dispositivo, utile a pulire le setole dello spazzolino dalle impurità, ed a rimuovere l’acqua che permanendo tipicamente sulle setole consente il proliferare dei batteri e del cattivo odore.

Altrettanto fondamentale per la funzionalità del prodotto risulta esser lo speciale ed innovativo materiale brevettato con cui è stato realizzato “iRo”, che sfrutta un principio attivo estratto da licheni, completamente naturale, al fine di abbattere i batteri gram positivi.

IRo è disponibile al consumatore finale presso le migliori farmacie e profumerie; a breve potrete trovarlo anche sull’ e-commerce aziendale www.melolabs.com

In attesa delle prossime novità Melo, non resta che provarlo.

 

                                                                                                                            

 

                                                                                                                                                                 Eugenio Lunini