Carlo di Cavolo una realtà imprenditoriale

CARLO DI CAVOLO: LA CRISI SI SUPERA CON GLI INVESTIMENTI.

L’imprenditoria siciliana che crede nello sviluppo della propria regione

Carlo di Cavolo, imprenditore siciliano che insieme al fratello Daniele vanta un’esperienza quasi trentennale nel settore dei lavori pubblici, oggi afferma: – Nonostante i problemi che la nostra regione oggettivamente presenta, come la complessità delle procedure burocratiche che allunga i tempi di realizzazione dei progetti;  i lunghi tempi di attesa che riguardano i pagamenti e che spesso mettono in serie difficoltà anche imprese solide; gli esagerati e non giustificabili ribassi nei lavori pubblici, noi e investiamo perché crediamo nello sviluppo della Sicilia.

La spinta maggiore al rialzo dell’economia ritengo che deve essere data da noi imprenditori investendo e creando opportunità di lavoro per i giovani. La Sicilia oltretutto, ha ancora bisogno di tante infrastrutture e non sono certo i lavori pubblici che dovrebbero mancare.

Auspico una stabilità di governo che possa darci i supporti necessari affinchè ciò possa realizzarsi in tempi non troppo lunghi.

Abbiamo dato vita, continua Carlo di Cavolo,  alla Fin.consozio, società che raggruppa aziende operanti nel settore dei lavori pubblici, la Hathor Esco S.p.A. che opera nel settore delle energie rinnovabili, la D&D Group S.r.l., specializzata nella realizzazione di edifici di natura popolare, opere fognarie e stradali.

In particolare con la Finconsorzio, stiamo realizzando la rete di metanizzazione dei Comuni ricadenti nel “bacino jonico peloritano” che rappresenta sicuramente un’opera importante con una ricaduta sociale non indifferente. Contiamo di ultimare i lavori entro il prossimo anno e così si potrà finalmente far arrivare alle utenze locali il metano, occorrente per il fabbisogno non solo per le utenze domestiche, ma anche per l’uso industriale.

Siamo orgogliosi di aver creato occupazione e poter offrire un futuro ai lavoratori, alle loro famiglie.