La grande serata di “Stelle d’Incanto” per UNICEF Bergamo: concerto in favore dei bambini della Siria

marchetti-e-paganessi-pres-Unicef-bg

Grande successo per la terza edizione di “Stelle d’Incanto”, il concerto di beneficenza organizzato da Claudia Marchetti, direttrice della CharmEEvents music&academy che questo anno ha devoluto il ricavato dell’evento ad UNICEF Comitato di Bergamo per il “Progetto Siria” in favore dei bambini.
L’evento, Patrocinato dalla Provincia di Bergamo e dalla Città di Seriate, si è tenuto lo scorso venerdì 29 Novembre presso il Cineteatro Gavazzeni di Seriate (BG): una serata di arte, tra musica e danza, all’insegna delle emozioni che i musicisti professionisti che fanno parte dell’agenzia CharmEEventS hanno regalato con le loro performance, accompagnando la voce di Claudia Marchetti in brani italiani riarrangiati ed i maggiori successi del natale. Ospiti del concerto gli artisti di “Danzarea” in uno spettacolo entusiasmante tra musica, luci e coreografie.

Diversi i momenti di emozione e riflessione, che hanno visto sul palco il Presidente di UNICEF Bergamo Elisabetta Paganessi, il Consigliere della Provincia di Bergamo Romina Russo (Delegata a Cultura, Politiche sociali, Pari opportunità e Associazionismo) ed il Sindaco di Bergamo Cristian Vezzoli – che proprio in una giornata di grande consumismo quale il venerdì del Black Friday hanno sostenuto l’iniziativa di beneficenza a nome della Città di Seriate e della Provincia di Bergamo e sottolineato quanto sia necessario ed importante non perdere di vista gli obiettivi ed i valori veri e fondamentali di solidarietà e soccorso per il prossimo, non solo nella propria nazione ma ovunque ve ne sia bisogno.

sindaco-Vezzoli-e-consigliere-Russo

“Siamo onorati di aver partecipato al concerto Stelle d’Incanto, che  quest’anno devolverà il ricavato al Comitato UNICEF di BERGAMO a sostegno del progetto per i Bambini della Siria.

La raccolta fondi sarà destinata ai  bambini siriani,  vittime innocenti di un conflitto senza fine, sia in Patria che nei campi profughi,  dove UNICEF li protegge e lavora giorno dopo giorno affinché i loro diritti vengano rispettati, come sancito dalla Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza  di cui quest’anno ricorre il 30° anniversario dalla sua stipula, evento celebrato in tutto il mondo.

In modo particolare quanto raccolto verrà destinato ad un programma didattico per i bambini siriani rifugiati, affinché il loro diritto fondamentale all’istruzione venga garantito e offrire loro un futuro migliore.

Un ringraziamento particolare a Claudia Marchetti per la sua sensibilità e impegno nell’organizzare questo evento a sostegno del nostro progetto”. Queste le parole di Elisabetta Paganessi Presidente del Comitato UNICEF di Bergamo.

claudia-marchetti