News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 21 anno 2019

Quadro AC 2019: Comunicazione dell’amministratore di condominio (20/05/19)
Gli amministratori di condominio in carica al 31 dicembre 2018 devono utilizzare il quadro AC “Comunicazione dell’amministratore di condominio” per comunicare una serie di adempimenti eseguiti nel corso dell’anno d’imposta.
Il quadro AC deve essere compilato per comunicare i dati identificativi del condominio oggetto di interventi di recupero del patrimonio edilizio realizzati sulle parti comuni condominiali e per comunicare all’Anagrafe Tributaria i dati identificativi dei fornitori e l’ammontare degli acquisti di beni e servizi effettuati nell’anno solare del condominio.
Nell’ipotesi in cui il condominio non sia tenuto alla presentazione della propria dichiarazione dei redditi sarà comunque obbligato, nei casi previsti, alla presentazione del solo quadro AC unitamente al frontespizio della dichiarazione.

Spese Istruzione 2019: Detrazione (21/05/2019)
Con la news di oggi vediamo quali sono e come si detraggono le spese di istruzione per le quali spetta la detrazione di imposta del 19%.
I contribuenti che sostengono le spese ai fini dell’istruzione dei propri familiari o per se stessi come ad esempio spese per asili nido, università, ad ogni altro ciclo scolastico, possono beneficiare della detrazione del 19%.
Riportiamo di seguito l’elenco delle spese di istruzione, con relativi codici, che possono beneficiare della detrazione del 19 %.

Contabilità semplificata: rimanenze iniziali e finali 2018 (22/05/2019)
Per coloro che adottano il regime contabile semplificato le rimanenze iniziali e finali non assumono più rilevanza ai fini della determinazione delle imposte sui redditi.
La rilevanza delle stesse ai fini reddituali si limita quindi al primo anno di accesso al regime semplificato per coloro che provengono dalla tenuta della contabilità con le modalità ordinarie.
Pur non essendo rilevanti ai fini delle imposte, sia le rimanenze finali che quelle iniziali devono essere esposte nel quadro del modello Redditi, quindi nei nuovi indici Sintetici di Affidabilità fiscale. Nel piano dei conti GB delle imprese sono presenti dei conti per gestire la giusta contabilizzazione delle rimanenze al fine di un corretto riporto nei modelli di dichiarazione dei Redditi.

Bilancio Europeo 2019: Modifica del raccordo dei conti (23/05/2019)
Se durante la compilazione della Nota Integrativa verifichiamo che un conto non è ricordato alla voce giusta del Bilancio CEE, ci sono pochi semplici passaggi da compiere per proseguire il lavoro senza stravolgere la contabilità.
Il raccordo dei conti al CEE si imposta nel “Piano dei Conti”, sezione raggiungibile da Contabilità e Bilancio.
Mentre compiliamo la Nota Integrativa può accadere che verificando una tabella o il dettaglio di una voce del bilancio CEE ci sia un errore nel raccordo CEE di un conto.

Redditi società di persone 2019: rilascio applicazione (24/05/2019)
L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento n.23591 del 30 gennaio 2019 ha approvato il modello e le istruzioni della dichiarazione Redditi Società di Persone 2019 anno imposta 2018.
Effettuando l’update del software, da oggi è disponibile l’applicazione Redditi Società di Persone 2019. Il modello viene utilizzato per dichiarare i redditi prodotti nell’anno, al fine di determinare la quota di reddito, o perdita, imputabile a ciascun socio o associato.
La dichiarazione Redditi Società di Persone deve essere presentata per via telematica, direttamente dal dichiarante o tramite un intermediario abilitato.

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del software INTEGRATO GB, ideale per condividere la fatturazione dei clienti
GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.