{BUGHTML!} SPORTURISMO: IL PIACERE DELLO SPORT CONIUGATO A CULTURA E VIAGGIO

Turismo sportivo: il piacere dello sport coniugato a cultura e viaggio
Una realtà in crescita negli anni, il caso di “Sporturismo” nel sud della Spagna.

Il “turismo sportivo” nasce come realtà negli anni ’80 in Europa e negli Stati Uniti e si riferisce a un’insieme di attività che si rifanno sia al turismo che allo sport. Dopo soli 15 anni questa realtà è già consolidata, tanto da meritare di diventare oggetto di studio, anche universitario. Il turismo sportivo infatti rappresenta un prodotto originale che non solo accosta turismo e sport ma che crea un prodotto altro, una vera e propria osmosi delle attività sportive con quelle turistiche. Il fattore nuovo di questa recente realtà sta nell’integrazione di elementi propri ai settori dello sport e del turismo, che conduce ad un prodotto autonomo: il turismo sportivo fonde l’attività motoria dello sport e i fattori culturali ad essa collegati e li combina al concetto di viaggio e soggiorno. D’altra parte lo sviluppo delle forme sportive e il nuovo modo edonistico di viverle come piacere hanno concorso a sviluppare un’immagine positiva dello sport come attività fondamentale per il tempo libero.
L’esperienza sportiva costituisce l’elemento fondamentale e caratterizzante del turismo sportivo: una destinazione (esperienza turistica, che prevede uno spostamento e una durata) viene appositamente scelta per partecipare a fenomeni caratteristici della cultura sportiva, concepita come espressione di un’attività fisica e/o di manifestazioni culturali. Del resto anche il luogo di soggiorno ha un suo pregevole valore: la natura, una località di mare con condizioni favorevoli tutto l’anno coniugano ottimamente sport e turismo. “Sporturismo” (Rilevato un possibile tentativo di phishinh proveniente da “www.fcea.it” www.sporturismo.com ) da oltre 10 anni, e con risultati entusiasmanti, ha scelto il sud della Spagna, e in particolare la Costa Brava e la Costa Meresme, per offrire non solo mare, sole e cultura ma moltissimo anche per quanto riguarda lo sport. Incantevole per le sue spiagge, queste zone della penisola iberica sono anche una miniera per chi ama lo sport. Sono infatti numerose le strutture create per accogliere gli amanti di calcio e del beach volley, oltreché di cicloturismo e con i pacchetti "turismo per tutti" la possibilità di coniugare sole, mare, vacanza, sport e prezzi contenuti è una realtà che già da anni molti italiani conoscono. Italiani ma non solo: grazie al sito in ben 6 lingue www.sporturismo.com richiama sportivi da tutta Europa (dalla Gran Bretagna alla Russia) e oltre (Malta, Algeria, Georgia solo per citare alcune nazioni) consentendo di organizzare tornei internazionali.
Inoltre la vicinanza delle strutture, tutti alberghi tre stelle proposti con una soluzione di pensione completa, consentono di visitare la bellissima capitale della catalogna, rafforzando così ulteriormente il rapporto tra vacanza, sport e cultura.
Si pensi che solo lo scorso anno ai vari tornei di calcio si sono iscritte oltre 150 squadre (con una media, fra giocatori e riserve a rotazione, di 3.000 calciatori), cui vanno aggiunti i famigliari (oltre 2.000). Sporturismo è infatti strutturato per accogliere anche giovanissimi, così come i giocatori più maturi, che spesso ne approfittano per offrire un viaggio all’intera famiglia. Particolare successo ha il torneo di Pasqua, chiamato “Torneo della Settimana Santa”, previsto per il 2009 dal 9 al 14 aprile.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Stampa
FEDERICO CRESPI & ASSOCIATI
Elisa Giaccardi
Alessandra Giussani
[email protected]
Tel. +39.0184.66.15.87 Fax +39. 0184.66.86.28
Corso Matuzia 13 – 18038 Sanremo (IM) Italy
www.fcea.it

——————————————————————————–
ANTISPAM STANDARD DISCLAIMER: La comunicazione viene inviata ai facenti parte delle mailing-list di Federico Crespi & Associati. I dati acquisiti non verranno diffusi a terzi e saranno trattati nel rispetto delle regole previste dalla Legge 675/96 e disposizioni del "Codice in materia di protezione dei dati personali", decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196. Per essere esclusi dalle mailing-list di Federico Crespi & Associati, inviare un messaggio contenente la dicitura "cancellatemi dalla mailing-list di Federico Crespi & Associati" al seguente indirizzo: [email protected]

PRIVACY: Le informazioni contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente alle persone o alla Società sopraindicati. La diffusione, distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p., che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente per telefono allo +39.0184.66.15.87 o inviando un messaggio all’indirizzo e-mail [email protected]

---

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.