Chi sono e cosa fanno i Ministri Volontari di Scientology

Cosa vuol dire per i  Ministri Volontari: si può sempre fare qualcosa a riguardo? 

Chi sono e come agiscono i VM in tutto il mondo

 

I Ministri Volontari sono un’organizzazione mondiale di apersone appartenenti a tutte le culture e ceti sociali che siano impegnate, coraggiose e preparate nell’aiutare gli altri.

Nei momenti e posti peggiori, che si tratti di calamità naturali o crisi quotidiane, i Ministri Volontari sono presenti, con le proprie abilità, dando sollievo e soccorso a coloro che ne hanno bisogno

Il Programma dei Ministri Volontari (VM) è stato lanciato più di trent’anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

Avedo notato un tremendo calo del livello di etica e moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, puòfare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Di conseguenza, oltre a recarsi ovunque vi sia un disastro, i Ministri Volontari lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.

Esaurienti pannelli informativi presentano l’ampia scelta di strumenti per risolvere qualsiasi situazione.

Soccorso a studenti in difficoltà, riabilitazione dalla tossicodipendenza, sollievo da  traumi emotivi o da lesioni, riassesto di relazioni porre fine ai conflitti.

I Ministri Volontari tengono anche seminari a poliziotti, vigili del fuoco e organizzazioni di pronto soccorso. Usano programmi per le comunità locali, o viaggiano con le loro tende nei famosi Tour di Benevolenza, secondo il caso

Perciò, che si tratti di operare in una tenda nella propria area o di andare in un villaggio a 10.000 km di distanza, i Ministri Volontari di Scientology operano in base al motto: “Si può fare qualcosa”.

Grazie al loro coraggio, umanità e formazione, sono diventati indispensabili in momenti di necessità estrema. Viaggiano in tutto il mondo per aiutare persone che hanno perso tutto a causa di un terremoto, di uno tsunami, di un tornado, di un’inondazione o cose simili.

https://www.scientology.it/how-we-help/volunteer-ministers/