Terme Catez ospita lo Slovenian Incoming Workshop dal 9 all’11 giugno 2016

La location promuove pienamente il tema dell’edizione 2016: l’acqua, l’eco-turismo e i viaggi benessere

 

Lo Slovenian Incoming Workshop (SIW) viene considerato nel panorama turistico mondiale come il più grande evento di economia del turismo sloveno che collega i maggiori rappresentanti delle imprese e delle organizzazioni turistiche slovene con tour operator stranieri, agenzie turistiche e specializzate, associazioni d’interesse e media.

Quest’anno il SIW si terrà dal 9 all’11 giugno 2016 presso le Terme Catez, una location che, grazie a 12.000 mq di sole superfici acquatiche, centri benessere, sportivi e di cura termale, sposa e promuove perfettamente il tema di questa edizione 2016: l’acqua, l’eco-turismo e i viaggi benessere.

L’evento, della durata di tre giorni, permetterà ai circa 400 partecipanti previsti di creare nuove opportunità per incontri di lavoro, per lo sviluppo e per il potenziamento delle collaborazioni aziendali esistenti. Tutto questo attraverso diversi tour tematici che condurranno i partecipanti alla scoperta dei paesaggi e delle attrazioni che si sviluppano intorno al tema dell’acqua e che sicuramente hanno contribuito a rendere la Slovenia la “Preferred Destination” secondo Ectaa, l’associazione europea degli agenti di viaggio e dei tour operator.

“Siamo davvero orgogliosi di poter ospitare per la terza volta lo Slovenian Incoming Workshop, un appuntamento che quest’anno ci permette di raccontare la nostra offerta turistica partendo proprio dalla sua origine, l’acqua, attorno alla quale abbiamo organizzato strutture, programmi terapeutici e attività di cui gli ospiti possono beneficiare 365 giorni l’anno.” – dichiara Alenka Mokrovič Pogačar, Responsabile Marketing della società Terme Catez, che prosegue – “Durante questi giorni di workshop vogliamo promuovere la nostra destinazione come meta ideale per il benessere ed il divertimento di tutti, dalle famiglie alle coppie, dagli sportivi a chi necessita di cure termali.” 

Definita come il “cuore verde d’Europa”, la Slovenia deve questa definizione anche alle numerose risorse idriche presenti sul territorio nazionale, siano esse salate, dolci o termali e, in un momento in cui il turismo è sempre più attento alla sfera del wellness, lo Slovenian Incoming Workshop 2016 rappresenta uno strumento di marketing vincente per promuovere nei confronti degli operatori di settore delle proposte turistiche ideali per chi ricerca una vacanza “Green, Active, Healthy”.

 

PROGRAMMA SIW 2016

Mercoledì 8 giugno:

“EVERGREEN BOUQUET”, pre-tour della Slovenia per i partecipanti stranieri e per chi raggiunge la Slovenia per la prima volta

Giovedì, 9 giugno:

“EVERGREEN BOUQUET”, pre-tour della Slovenia per i partecipanti stranieri e per chi raggiunge la Slovenia per la prima volta

16:00-19:00: arrivo dei partecipanti, registrazione e alloggio

20:00-23:00: serata di benvenuto

Venerdì 10 giugno: 

giornata di incontri B2B e serata di eventi sociali

07:30-08:30: registrazione dei partecipanti e preparazione degli spazi espositivi

08:30-09:00: pianificazione di ulteriori riunioni con i partner stranieri

09:00-09:15: apertura ufficiale del SIW 2016

09:20-18:00: 19esima edizione Slovenian Incoming Workshop

20:00-24:00: serata slovena

Sabato e domenica, 11-12 giugno:

Tour della Slovenia per i partecipanti stranieri

  1. I PAESAGGI VERDI DELLA SLOVENIA
  2. LE ACQUE SALUTARI DELLA SLOVENIA
  3. SLOVENIA ATTIVA
  4. I ROMANTICI CASTELLI DELLA REGIONE POSAVJE

 

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.terme-catez.si/it o chiamare il +386 (0)7 49 36 700.

 

Terme Catez

Nate nel 1925, data della fondazione del primo hotel del complesso, oggi con circa 12.000 m2 di sole superfici acquatiche le Terme Catez d.d. sono il più grande e rinomato complesso termale d’Europa, grazie anche al più esteso centro di cura termale naturale dotato di ambulatori specialistici di fisiatria, ortopedia, neurochirurgia e reumatologia. Oltre al polo centrale con sede a Catez, cittadina a 180 km dall’Italia, la società gestisce strutture anche nelle cittadine slovene di Mokrice, Portorose e Capodistria per garantire un’offerta completa che si compone di: programmi sanitari, trattamenti benessere, proposte sportive e ricreative per tutte le età (parco acquatico, golf, casinò), numerose possibilità di soggiorno (hotel, campeggio, appartamenti, castello, villaggio indiano, palafitte), servizi di ristorazione e congressuali. Curata da uno staff di 420 dipendenti, la variegata proposta turistica di Terme Catez attira turisti internazionali e, facendo riferimento all’Europa, l’Italia rappresenta il primo mercato estero. Nel 2015 la società Terme Catez d.d. ha realizzato 684.097 pernottamenti (+3,7 % rispetto al 2014) e ha coperto il 22,60 % degli ingressi rilevati dall’Associazione Terme Slovene, realtà di cui fa parte insieme ad altri 14 centri.

 

Per ulteriori info:

BLU WOM

www.bluwom.com | Udine – Milano

[email protected]

Tel. 0432 886638 Fax 0432 886644