Formazione: l’AD e DG di Terna Stefano Donnarumma presenta al Quirinale “Sistema scuola impresa”

Stefano Donnarumma, manager alla guida di Terna, è stato ricevuto al Quirinale per parlare di formazione giovanile.

Stefano Donnarumma

"Sistema scuola impresa": il commento di Stefano Donnarumma

Venerdì 2 ottobre, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna Stefano Donnarumma ha avuto un colloquio con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il tema dell’incontro, tenutosi al Quirinale, è stato il progetto "Sistema scuola impresa", promosso dal Consorzio ELIS. La società non profit, che riunisce più di cento grandi imprese italiane, università e centri di ricerca, collabora con la realtà educativa ELIS per facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro e diffondere a livello nazionale una cultura professionale attenta alla persona e al bene comune. Il nuovo progetto si rivolge alle scuole italiane con lo scopo di coadiuvarle nella formazione degli studenti, fornendo il supporto di aziende e partner aderenti con un’attenzione specifica alle ragazze e il loro accesso alle professioni nei settori a prevalenza maschile. L’obiettivo principale, come si legge sul sito ufficiale, è quello di "contribuire a ricondurre la Scuola Italiana alla sua originaria vocazione di centro educativo, un ambiente cioè in cui i giovani si divertano, scoprano le loro passioni e vengano preparati a prendersi cura del Paese". Grazie al progetto, le professioniste di aziende e istituti aderenti al Consorzio offriranno a docenti e studenti la loro esperienza attraverso incontri di orientamento ed eventi ispirational. "La scuola italiana è già un’istituzione molto importante e forte e a tratti anche invidiata a livello internazionale. Noi di Terna – ha dichiarato Stefano Donnarummapossiamo dare un contributo soprattutto per la modernizzazione di alcuni aspetti e concetti che possono essere trasferiti con la scuola, alla scuola per gli studenti".

Stefano Donnarumma: il profilo del nuovo AD e DG di Terna

Dopo 3 anni alla guida della multiservizi romana Acea, lo scorso 18 maggio Stefano Donnarumma è stato nominato all’unanimità Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna. Milanese, classe 1967, il manager è laureato con il massimo dei voti in Ingegneria Meccanica ed è un esperto di gestione industriale in ambito produttivo e infrastrutturale. Le prime esperienze professionali rientrano nell’ambito della produzione componentistica autoveicoli/ferroviaria: dal 1994 collabora con diverse aziende di livello internazionale (Ruetgers Automotive, Alstom), arrivando anche a dirigere numerosi stabilimenti italiani. È il 2007 quando si affaccia nel settore dei servizi pubblici: il suo primo incarico è in Acea come Presidente Esecutivo di Acea Distribuzione. Passa poi 5 anni più tardi al Gruppo Aeroporti di Roma, dove ricopre l’incarico di Direttore Airport Management e Accountable Manager degli Aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Prima di operare in qualità di Amministratore Delegato di Acea, dal 2015 al 2017 Stefano Donnarumma è in A2A come Direttore delle Reti del Gruppo, oltre ad essere nominato Presidente delle società Unareti, A2A Calore e Servizi e A2A Ciclo Idrico.