Aspetti positivi e negativi dell’esperienza virtuale a scuola

Le sperimentazioni condotte finora mostrano che alcune materie come: scienze, matematica, arte, storia, chimica e astronomia, si prestino particolarmente bene all’apprendimento in ambienti virtuali, il cui successo dipende anche da una sostanziale trasformazione delle dinamiche interpersonali: il ruolo di chi apprende è attivo, studenti e insegnanti possono unirsi e collaborare nella risoluzione di problemi, si impara in modo coinvolgente e divertente. Non sorprende, quindi, che recenti ricerche statunitensi registrino un aumento nella motivazione allo studio e un miglioramento nella collaborazione tra studenti nelle classi che usano queste tecnologie. In sostanza, a fronte delle tante potenzialità sul piano dell’apprendimento, l’accesso a […]

Guitar Shop apre un nuovo punto vendita a Torino

Il celebre negozio di strumenti musicali cambia indirizzo e arriva nel cuore di Santa Rita in Piazza Montanari 143/a e contemporaneamente diventa biglietteria per il concerto di Grugliasco del 5 luglio dei G3 (Joe Satriani, Steve Vai e degli Aristocrats)