Zincatura elettrolitica e Zep srl: un binomio vincente

Lo zinco è un metallo che si presta a diverse lavorazioni industriali, e tra le applicazioni maggiormente apprezzate se ne ricorda una in particolare: la zincatura di tipo elettrolitico.

Questo trattamento viene eseguito allo scopo di creare, su un manufatto in metallo, un film estremamente resistente a corrosione, usura e stress meccanici superficiali, che di fatto protegge a lungo nel tempo il materiale sottostante.

Dal punto di vista tecnico, la zincatura si esegue immergendo l’oggetto in questione in un particolare liquido e applicando all’insieme una corrente elettrica. Grazie a questo flusso di energia si verifica la deposizione di composti di zinco insolubili sul metallo.

Bulloneria zincataFattore chiave della protezione garantita da questo film superficiale è il fatto che lo zinco si ossiderà prima del materiale sottostante, letteralmente “sacrificandosi” ed evitando l’avanzata della ruggine anche in presenza di discontinuità superficiali (“protezione catodica”).

Chi si occupa di queste lavorazioni così complesse e specifiche? Specialista a Parma è la Zep srl, che si occupa di zincatura elettrolitica e opera nel settore galvanica dagli anni ’70, disponendo di attrezzature all’avanguardia e tecnici qualificati.

Il servizio Zep, che può vantare la certificazione UNI EN ISO 9001:2000, è in grado di soddisfare anche le richieste più particolari: per saperne di più è possibile contattare lo staff dell’azienda ai numeri di telefono 0521/272883 e 0521/272811.