Sconcerto di Touadi per dichiarazioni No Vax del candidato a sostegno di Zingaretti

Davide Tutino è disposto a pagare chi non vaccina i figli. Il candidato alla presidenza della Regione Lazio per Civica Popolare: “Rimaniamo in attesa di conoscere la posizione del governatore uscente

“Zingaretti prenda posizione nei confronti delle esternazioni No Vax del radicale Tutino”. Così si è espresso lo sconcerto di Jean -Leonard Touadi, candidato alla presidenza della Regione Lazio per Civica Popolare Lorenzin, a seguito delle dichiarazioni sui vaccini di Davide Tutino, candidato nelle file dei Radicali a sostegno della coalizione di centrosinistra capeggiata da Nicola Zingaretti.

Di ritorno dalla presentazione del programma nazionale di Civica Popolare al Tempio di Adriano, l’ex parlamentare ha commento le posizione del già vicepresidente del VII Municipio di Roma: “Risulta sorprendente la posizione del candidato del Partito Radicale sulla scia della deriva no vax del Movimento 5 stelle – ha esordito Touadi che ha poi aggiunto: “Conosciamo i Radicali in termini di realtà politica estremamente rigorosa nel seguire le evidenze scientifiche, tra cui rientra l’efficacia dei vaccini, essenziali per debellare malattie importanti. Oggi, apprendiamo con stupore il cambio di rotta operato da Tutino rispetto al tema. Rimaniamo in attesa di conoscere la posizione di Zingaretti verso la presa di posizione no vax di un candidato della sua coalizione”.

Con le parole chiave , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati