Materassi per bambini, come si scelgono

Quando si scegli un materasso, indipendentemente per chi sia, bisogna rendersi conto che su quell’oggetto passeremo ipoteticamente la parte migliore delle nostre giornate, ovvero quella del riposo tanto atteso. Se poi si tratta di materassi per bambini , allora l’argomento si fa ancora delicato, perché parliamo di un’età in cui la crescita, giorno dopo giorno, incide molto sullo sviluppo della muscolatura e delle ossa.

Quindi tanti sono i dettagli che vanno presi in considerazione, prima di tutto i materiali con cui vengono realizzati. Materiali che devono assicurare la respirazione della pelle, senza opprimere che non aiutino eventuali batteri a proliferare e che quindi siano un’ottima risposta contro eventuali allergie.

Ecco che il web arriva in soccorso, basta semplicemente affidarsi alla qualità italiana. In questa specifica circostanza, non si può non scegliere il meglio, ovvero Quacquarini leader nel settore dei materassi dal 1929.

Svariate sono le tipologie di prodotti che offre in merito, denominati ognuno in base alle proprie caratteristiche. Come il “Materasso baby molle”, creati a mano, con estrema cura e passione, utilizzando solo i migliori materiali naturali. Come d’altronde tutti i prodotti che vengono realizzati in questa azienda.

Il molleggio biconico Bonnel in acciaio, inserito all’interno dei materassi baby, è disponibile con sostegno soffice, proprio per offrire eccellente comfort ai più piccoli, il tutto accompagnato da una garanzia di un impareggiabile riposo 100% naturale. Senza dimenticare modelli come il “Materasso baby Pregio”, una vera nuvola di lana, cashmere e seta otto strati H 20, un materasso baby molle pregio o ancora “Materasso baby Bramante”, caratterizzato da due stagioni, lana e cotone, sei strati H 20.

Qualsiasi sia la scelta, si tratta comunque di materassi anallergici, naturali al 100%, realizzati a mano solo con la migliore pura lana vergine, il migliore crine ipoallergenico, il cotone naturale, la pregiata seta Tussah e il purissimo cashmere.

Poi oltre al materiale, si deve controllare il modo il cui sono realizzati, se cioè favoriscono tutti quegli elementi per una corretta posizione durante il dormiveglia. Il vantaggio posturale nell’utilizzo di questi specifici materassi baby molle sta nella capacità degli stessi di seguire perfettamente le curve del corpo del bambino in maniera del tutto naturale, eliminando fastidiosi punti di pressione che altrimenti provocherebbero tensioni muscolari.

In questo modo si riposerà in maniera naturale, sfruttando la flessibilità del robusto molleggio in acciaio e gli straordinari benefici di elasticità delle preziose imbottiture.

Con Quacquarini bisogna star tranquilli, considerando che dal 1929 realizza a mano tutti i suoi prodotti, compresi i materassi a molle, compreso la linea baby, utilizzando l’esclusivo metodo artigianale Koalaflex®. Tutto compreso le imbottiture naturali, sono preparate e lavorate al momento nel nostro laboratorio.

Il metodo Koalaflex® si differenzia per l’utilizzo di molteplici strati combinati in crine di cavallo, puro cotone, lana pregiata, cashmere e seta naturale, inseriti all’interno dei nostri materassi con estrema passione e abilità. Il vantaggio principale di non ricorrere a semilavorati è il massimo controllo della qualità e della purezza dei materiali naturali utilizzati. Tutto persino i tessuti esterni dei materassi sono preparati e tagliati uno a uno con molta cura e precisione.

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati