L’agroalimentare trentino nel mondo grazie ad Eataly

Ecco i numeri di un successo imprenditoriale che sviluppa il made in Italy agroalimentare nel mondo: 39 punti vendita e 5 mila addetti. Ecco a voi Eataly con il suo fatturato di 470 milioni di euro.
Per il Trentino è una grande opportunità commerciale di export dei propri prodotti culinari nei mercati esteri, specialmente in Europa e negli Stati Uniti e in prospettiva anche in Russia, con grande visibilità e opportunità di marketing diretto con degustazioni, incontri con i produttori e la possibilità di assaporare alcuni piatti della tradizione locale Trentina nei ristoranti della catena Eataly. Massima visibilità attraverso i canali di comunicazione nazionali e internazionali di Eataly e e Trentino Sviluppo per dare modo alle imprese dei settori coinvolti di promuovere la propria azienda e aumentare le proprie vendite nei mercati chiave dell’export.

Ed è nelle parole dell’amministratore delegato di Eataly Francesco Farinetti la convinzione che “la collaborazione con Trentino Sviluppo rispecchia perfettamente la filosofia di Eataly, cioè essere un palcoscenico per le eccellenze enogastronomiche del nostro Paese e raccontarle in Italia e nel mondo. Ancora di più in questo caso, trattandosi di un territorio piccolo di estensione ma con un grande patrimonio agroalimentare. Inoltre è per noi una preziosa occasione per conoscere eccellenze locali e inserirle tra le nostre referenze in negozio, per proporre sempre ai nostri clienti il meglio delle produzioni locali e della tradizione”.

A parlare di questi argomenti è il nuovo portale dedicato all’Anno del cibo italiano, un sito nato con l’obiettivo di raccogliere, elencare e valorizzare tutti gli eventi, le iniziative e le informazioni che ruotano attorno al mondo del cibo italiano e alle eccellenze eno-gastronomiche del Belpaese, come comedel Trentino

I clienti di Eataly di Milano, Roma, Torino, Trieste, Firenze, Genova, Monaco e New York potranno così gustare per tutto l’anno in corso alcuni piatti della tradizione locale nei menu dei ristoranti presenti nel punto vendita. Primo appuntamento con uno show-cooking in programma a Roma Ostiense il 7 marzo e a Milano il 10 maggio, a seguire a NewYork il Trentino sarà di scena il 16 e il 23 settembre anche in chiave vegetariana. Altro appuntamento a Monaco nella settimana tra il 22 e il 27 ottobre con un corner specializzato del Trentino e pieno di iniziative dedicate al mondo del biologico e dei vini trentini.

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati