Materassi, la qualità esiste ancora

L’ampio mercato dei materassi ci ha portato ad accontentarci praticamente di qualsiasi prodotto la televisione ci fornisca. In realtà dovremmo imparare a ragionare fuori dai soliti schemi a cui siamo abituati e comprendere che esistono prodotti realizzati con elementi naturali, da mani esperte che si tramandano il lavoro di generazione in generazione.

Qui entrano in gioco le eccellenze del nostro territorio, nello specifico quando è nata un’azienda, dalla tradizione a Castelraimondo nelle Marche per mano di Augusto Quacquarini. Piccolo artigiano lungimirante, il quale seppe credere in un’idea innovativa già nel lontano 1929, quando fondò un lanificio, quello che oggi, con il lavoro di tre generazioni è divenuta azienda di materassi e trapunte.

Qui si lavora ogni singolo prodotto a mano e su richiesta specifica di ogni cliente, questo vuol dire che la merce non resta stipata in magazzini e quindi soggetta a preventiva usura ma sopratutto che ogni prodotto è realizzato sulle esigenze specifiche di chi lo dovrà utilizzare. L’azienda è così riuscita a mantenere da sempre la natura originaria di bottega artigiana di alta qualità.

Dettaglio fondamentale questo che purtroppo, sopratutto a causa della situazione in cui versa l’Italia, stiamo perdendo gradualmente. Oggi come ieri in questo antico laboratorio di Castelraimondo, si creano materassi, trapunte e guanciali che attraversano il tempo, riescono a soddisfare anche le richieste più particolari.

Quacquarini resta quindi una realtà importante del “Made in Italy” con una continua ricerca di materiali naturali puntando al potenziamento quantitativo e qualitativo delle imbottiture e dei passaggi artigianali di lavorazione dei prodotti offerti, senza usare lattice o memory, con estrema attenzione alla creazione di nuovi prodotti che risultano il più ergonomici possibili.

Oggi grazie proprio alla qualità e all’attenzione ai dettagli, riescono a fare la differenza riuscendo a dare un grande valore alla vera “Qualità del dormire”, alla durata grazie all’utilizzo di materiali naturali in purezza, come cashmere, seta, lane preziose, cotone e crine di cavallo. La differenza è palese se solo si pensa al fatto che le grandi aziende, puntando alla quantità, lavorano ormai sulla scia dei loro nomi fatti dalla loro presenza sul mercato decennale.

Cosa che non si può assolutamente paragonare a chi preferisce lavorare sul singolo prodotto, come fosse un gioiello che invece di essere nascosto dalle lenzuola, va sfoggiato al dito.

Si tratta quindi di un prodotto artigianale, 100% green, che è non nocivo per la salute delle persone, quindi anallergico e che grazie alle molle ed i materiali naturali respira in maniera naturale, che non crea umidità come lattice e memory ma che come i tanti prodotti pubblicizzati in gomma piuma che prendono le forme del corpo è ergonomico, soffice e conformante.

Se quindi desideriamo qualcosa che non sia comune e che sia inoltre salutare per noi e non nocivo per la natura allora abbiamo trovato l’azienda che fa per noi. Il sito ufficiale offre tutte le spiegazioni possibili in merito alla quantità di prodotti realizzabili con elementi di questo calibro. Basti pensare che chi può permetterselo indossa capi di qualità realizzati in

cashmere, ma in realtà, bisognerebbe scoprire quanto è fantastico dormirci sopra.

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati