Ascensori per disabili, a Reggio Emilia le tecnologie più avanzate

Forse non tutti sanno che fra i sistemi di trasporto più utilizzati oggi nel mondo non ci sono solamente automobili e biciclette, ma anche gli ascensori. Questi impianti originariamente erano considerati come elementi di pregio e distinzione all’interno di un edificio, per via del loro costo elevato e delle difficoltà legate all’installazione, mentre oggi la loro presenza è molto più comune.

Logo Reggiana AscensoriIn Italia esistono circa 900 mila ascensori operativi e funzionanti secondo Anie/AssoAscensori; sino a non molti anni fa eravamo il primo paese del mondo in termini di numero di impianti assoluti, e oggi siamo secondi solo alla Cina.

A questo proposito, i paesi orientali sono sempre più “affamati” di nuovi ascensori, come conferma l’ultimo studio “Elevator and Escalator Market in the APAC Region 2015-2019”, che stima per l’area pacifica un tasso composto di crescita annuale del +10,08% nei prossimi quattro anni. Il report, realizzato dall’agenzia specializzata in ricerche di mercato Research and Markets, indica che fra i trend più in crescita nel settore ascensoristico vi saranno gli impianti a ridotti consumi energetici ed elevata efficienza.

Questi innovativi aspetti sono i medesimi che caratterizzano gli impianti realizzati dall’azienda Reggiana Ascensori, che a Reggio Emilia opera dal 1974 ed è un punto di riferimento nel territorio per la realizzazione di impianti standard ma anche di ascensori per disabili. Visita il sito web reggianaascensori.it per scoprire la qualità costruttiva e tutte le possibilità di personalizzazione di questi impianti.

Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati