Come passare WordPress da HTTP a HTTPS

Il 2017 ha visto Google cercare di imporre il protocollo HTTPS ai siti web. Moltissimi webmaster e gestori di blog si sono dovuti adeguare e compiere questo passaggio da http a https con la speranza che, seguendo questa direttiva, ci sarebbe stato anche un miglioramento nel posizionamento sulla classifica di ricerca. Il passaggio al protocollo cifrato non sempre è semplice. Per chi ha un sito in Worpdress fortunatamente, sono nati diversi plugin che rendono il passaggio facile e rapido. Vediamo come passare un sito WordPress da http ad https.

L’HTTPS

HTTPS è un protocollo di trasmissione che, a differenza dell’HTTP, permette lo scambio di dati tra server e browser in maniera cifrata. Con l’http i pacchetti dati viaggiavano in chiaro e potevano venire intercettati da malintenzionati.

L’HTTPS per funzionare ha bisogno di un certificato di sicurezza, chiamato TLS (ex SSL) che viene rilasciato dall’hosting su cui è ospitato il sito web.

Attualmente, quasi tutti i provider web concedono il certificato TLS gratuitamente. Il passaggio da http ad https è quindi totalmente gratuito.

Attivare l’https su WordPress

Una volta che si è deciso di migrare il proprio blog in WordPress da http a https, basterà portarsi sul sito del proprio hosting e accedere al proprio pannello di controllo, dove sicuramente ci sarà il modo di attivare il nuovo protocollo. Quando l’hosting ci avrà comunicato che il certificato TLS è stato rilasciato, dovremo settare correttamente anche il sito web per farlo visualizzare in https.

Per farlo ci porteremo all’interno della bacheca di Worpdress e poi nella sezione plugin. Li, cliccheremo sul pulsante “nuovo plugin” e cercheremo quello chiamato “Really Simple SSL“. Installatelo, attivatelo e il gioco è fatto.

L’ultima cosa da fare è portarsi, sempre sulla bacheca di WordPress, su “Impostazioni” e poi su “Generali” e, nei campi “indirizzo WordPress (Url)” e “Indirizzo Sito (Url)“, sostituire nella url del sito http con https.

Salvate e poi rientrate sul vostro sito. Adesso è in https.

Passaggio da http a https nei dettagli e per ogni tipo di sito

Per conoscere tutti i dettagli in proposito, per correggere eventuali errori, per risolvere le segnalazioni di “contenuto misto” e  per procedere alla migrazione di tutti i tipi di sito web, ecco una guida completa al passaggio da http a https.

Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati