Team Building Outdoor: Adrenalina e Strategia

Collaborazione, coordinamento, lavoro di gruppo e creazione di legami e relazioni tra i vari componenti del gruppo: tutto ciò è quello che viene comunemente chiamato team building. È un’attività che col passare degli anni attira sempre più seguaci sia a livello individuale che a livello di imprese nel loro complesso. I risultati che possono essere ottenuti con tali programmi di formazione aziendale sono sotto gli occhi di tutti e non possono in alcun modo essere negati.

Le skills e le abilità che i singoli dipendenti apprendono, prima sul piano individuale e successivamente su quello comune, sono straordinarie e dal loro piccolo si ampliano e si diffondono su tutta l’organizzazione provocando effetti dirompenti assolutamente positivi mai visti in precedenza all’interno dell’azienda. Tra attività di team building outdoor o indoor, social team building, eco team building e chi più ne ha più ne metta, ogni azienda troverà senza alcun problema le attività ideali per sé stessa.

Team Building Outdoor e Crescita Aziendale

Spiegare di cosa si tratta quando si parla di team building outdoor non è necessario: la parola stessa ne da il significato esatto e completo, trattandosi appunto di un’attività di formazione aziendale che viene svolta rigorosamente outdoor, ovvero all’aperto. A differenza del team building indoor, dove le attività son per l’appunto svolte in ambienti interni come stanze o aule abbastanza grandi da contenere tutti i partecipanti, nel team building outdoor queste hanno luogo in spazi aperti come parchi, giardini, boschi, foreste, colline o qualsiasi altro tipo di luogo che non sia chiuso e circondato da quattro mura. Le possibilità che uno spazio aperto ti danno sono immense e decisamente superiori rispetto a quando accade invece per le attività all’interno.

Non vi sarà alcun problema di spazio per la realizzazione dell’attività e, in questo modo, i partecipanti avranno l’opportunità di trascorrere delle giornate intere all’aria aperta al posto che rimanere chiusi e rintanati all’interno delle mura aziendali.

 

Attività di Team Building Outdoor: Quali Sono?

Le attività di team building outdoor, essendo svolte per intero all’aperto, offrono una gamma di selezioni particolarmente importante che darà modo di scegliere quella che più si conforma alla strategia di fondo dell’impresa. Queste attività possono essere generalmente divise tra attività adrenaliniche e attività strategiche. Mentre le prime, come si può capire dal nome stesso, sono attività più forti, emozionanti ed emotive, capaci di creare delle sensazioni forti verso tutti i partecipanti, le attività strategiche sono al contrario delle attività più statiche e ideate per mettere alla prova i colleghi su diversi task proposti dall’azienda, lavorando in gruppo, in modo integrato e collaborativo, affinchè si possa raggiungere il risultato richiesto e desiderato.

Attività di orienteering, caccia al tesoro, volo a vela, paintball, boat experience, quad, scherma e rescue jet sono solo alcune delle attività che fanno parte del team building outdoor: alla funzionalità che ognuna di queste attività porta con se, se aggiunge una componente fondamentale di divertimento, derivante dal fatto di svolgerle, che fa si che i risultati finali siano ottimali sotto ogni punto di vista.

Con le parole chiave , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati