Le auto usate ibride stanno arrivando: Chevrolet Volt e Renault Fluence

Saranno le auto usate, quelle ibride che gradualmente nei mesi che verranno ed ovviamente durante i prossimi anni, giungeranno presso gli stock delle occasioni dei Rivenditori di settore e dapprima si aggiungeranno alle classiche benzine diesel, per poi, con il tempo dovuto, probabilmente sostituire completamente il concetto tradizionale di “quattro ruote”, così come lo abbiamo conosciuto fin dagli inizi del dopoguerra.

Saranno ibride anche le prossime Auto usate

Chevrolet Volt dispone di una nuova tecnologia con emissione zero per i viaggi più lunghi, ben differente dalle altre macchine elettriche, dove la batteria dura poco ed il processo di ricarico risulta molto lungo. Grazie al sistema Volt, l’auto ha un motore elettrico, uno a benzina oltre ad un generatore. Il motore a benzina serve per dare energia al generatore e quest’ultimo migliora l’efficienza del motore elettrico .  Ha un motore di 150 cv con una  coppia di 370 Nm a 0 giri che raggiunge la velocità massima di 160 km/h un’accellerazione da 0-100 chilometri all’ora in 9 secondi, il generatore sviluppa 73 cavalli e quello a benzina 86.

La sua lunghezza dell’auto è di 449, larghezza di 179, altezza di 144 cm e il bagagliaio che contiene da 310- 1.005 litri, mentre all’interno dell’abitacolo, esattamente nella plancia troviamo una tecnologia moderna con computer di bordo mentre si può notare la disponibilità di un cambio automatico epicicloidale, tuttavia nonostante questi dettagli, quello che ci stupisce con questa automobile, senza dubbio è la caratteristica che interviene quando si esauriscono le batterie, perchè si accende il motore termico per ridurre al minimo l’uso della benzina.

Fluence Z.E Dynamique è un’autovettura berlina elettrica creata dalla casa Renault a Bursa in Turchia con il motore termico creata dalla casa coreana Samsung, dalla lunghezza di 475, la larghezza di 181, e l’altezza di 146 cm, riesce ad avere un bagagliaio che può tenere fino a 317 litri. Il motore elettrico di 95 cv da 3.000-8.900 giri con la coppia massima 226 Nm a 400 giri raggiunge la velocità massima di 135 km/h e l’accelerazione da 0-100 km viene in 13”, mentre una ricarica dura da 120-160 chilometri grazie alla batteria agli ioni di 280 kg che si può ricaricare da casa in 6-8 ore con la spesa di soli 2 euro o dalle colonne a 400 V in 30 min. Gli optional sono il cavo di ricarica occasionale  e la tendina parasole, invece le principali dotazioni di serie sono la radio con CD e lettore MP3, il bluetooth, navigatore satellitare Tom Tom, computer di bordo, volante in pelle, fendinebbia, climatizzatore b-zone, cerchi in lega da 16”, airbag frontali e laterali, sensore crepuscolare e pioggia, chiusura centralizzata, cruise control e sistema di assistenza al parcheggio.

Da evidenziare per le due autovetture che la Volt ha un prezzo decisamente più alto rispetto alla seconda, da considerare comunque che le batterie ed il gruppo di propulsione sono in garanzia per otto anni invece la Fluence offre la possibilità di sostituire le batterie dopo 8 anni o 5.000 ricariche, ha tantissime dotazione di serie e meno optional, in entrambi i casi, stiamo descrivendo due gioiellini che in comune hanno  un motore elettrico che consente di effettuare viaggi “tranquilli” per l’assenza di rumore o vibrazioni e rispettando anche l’ambiente che ci circonda.

Autoduemilatrading.com è il sito dell’equipe che ha offerto queste informazioni e che prevede con i prossimi anni un graduale inserimento delle ibride tra le auto usate in vendita presso le Concessionarie specializzate in questo segmento, è possibile informarsi di più visionando le pagine web aziendali citate prima e rendersi conto con il passare del tempo che la sostituzione oltre ad essere già in corso, prendera sempre pi il sopravvento sul resto.