Con Gezapp a “scuola” di Augmented Reality

Udine, maggio 2017 – Creatività, tecnologia e innovazione rappresentano i capisaldi di Gezapp, la digital farm udinese che ha fatto della nuova frontiera della Realtà Aumentata e Immersiva la propria eccellenza. Startup tutta friulana nata nel 2013 come sviluppatrice e programmatrice di applicazioni propone oggi soluzioni tecnologiche altamente performanti attraverso l’elaborazione di progetti e l’utilizzo di piattaforme in grado di trasformare il modo di lavorare, ottimizzando anche i processi produttivi aziendali.

Ma per scoprire meglio cos’è, a cosa serve e quali sono gli ultimi sviluppi, le potenzialità e le tecniche legate a questa nuova tecnologia, Gezapp ha recentemente realizzato a Padova un master di comunicazione alla presenza di una quindicina fra Marketing Manager del BtoB e del BtoC interessati ad approfondire gli strumenti e le possibilità offerti da questa nuova frontiera del brand storytelling.

“La realtà aumentata e immersiva rappresenta una stupefacente frontiera della tecnologia – sottolinea il Managing Director Enrico Sticotti – che permette di unire la realtà virtuale all’ambiente vissuto creando un percorso di sviluppo ad alto valore aggiunto arricchendo la percezione reale e l’experience vissuta. Questo consente ad aziende e organizzazioni di aggiungere nuovi livelli informativi, in real time e ad alto tasso di interazione usando device mobili di qualsiasi tipo, strumenti indossabili compresi”.

Nel corso dei lavori coordinati dal Managing Director Enrico Sticotti, sono intervenuti il CEO Davide Cuttini che ha illustrato le ultime novità e gli strumenti che permettono ai brand di connettersi al proprio pubblico, la Digital Art Director Angelica Bordon – che ha evidenziato l’importanza della creatività e della sua valorizzazione illustrando case history concrete e sviluppate dal team interno. Infine Eidoo srl, partner tecnologico di Gezapp, che ha illustrato le strategie di maggior successo e l’evoluzione dei contenuti nel campo del mobile.

“Un incontro che ha dato a imprenditori e responsabili marketing la possibilità di conoscere da vicino le nuove tecniche di comunicazione e quali sono gli strumenti che permettono di dialogare con il proprio pubblico in modo innovativo, utilizzando la leva emozionale per entrare in contatto con il target di riferimento per informare, comunicare ed emozionare, sottolinea Sticotti. Un percorso avanguardistico i cui nuovi trend e le tecnologie più innovative stanno trasformando radicalmente anche lo scenario industriale.Approfittare di questi strumenti è fondamentale per lo sviluppo di strategie e per raggiungere nuove opportunità di business”.

 

Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati