Piattaforme elevatrici, nel pistoiese le installa Arno Manetti

La crescente attenzione nei confronti del problema delle barriere architettoniche ha portato, un po’ ovunque in Italia, alla nascita di realtà territoriali attive nella lotta a questi ostacoli alla mobilità. Ad esempio a Pistoia è attivo dal 2005 l’Osservatorio Provinciale sul Superamento delle Barriere Architettoniche e Sensoriali che si impegna proprio in questo campo.

Piattaforma elevatrice Arno ManettiL’Osservatorio nello specifico monitora le barriere architettoniche presenti in città e in provincia, si occupa della definizione di piani per il loro abbattimento e svolge iniziative di supporto alle persone diversamente abili in collaborazione con realtà pubbliche e private del territorio.

Mentre nei luoghi pubblici, data la frequentazione da parte di un elevato numero di persone, è relativamente semplice “accorgersi” delle barriere architettoniche e segnalarne la presenza, più complessa è la situazione in cui versano gli edifici privati in cui gli ostacoli alla mobilità sono spesso delle barriere che non suscitano clamore mediatico, ma possono essere fortemente limitative nei confronti degli spostamenti delle persone in carrozzina o con problemi di deambulazione legati a malattie, infortuni o vecchiaia.

In aiuto ai privati che desiderano sbarazzarsi una volta per tutte delle barriere architettoniche arrivano gli esperti di Arno Manetti Ascensori srl, che progettano e installano piattaforme elevatrici sia a Pistoia città che nel territorio provinciale. Gli impianti a cura di Arno Manetti sono convenienti da installare grazie all’IVA agevolata e alle detrazioni fiscali del 50%: info e dettagli su arnomanetti.it.

 

Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati