Volontariato in Spiaggia 2018 – Tante associazioni in vetrina

Riuscita anche quest’anno la manifestazione organizzata dal CSV “San Nicola” a Monopoli

Quest’anno è stata scelta la suggestiva location offerta da Largo Portavecchia per fare da cornice al Volontariato in Spiaggia 2018, la manifestazione organizzata da ormai ben dieci anni dal CSV (Centro di servizio al volontariato) “San Nicola” di Bari a Monopoli che, ieri sera, si è svolta con la massiccia partecipazione delle più disparate realtà associative del territorio.

Una ghiotta opportunità per far conoscere il lavoro silenzioso che si porta avanti e le attività attraverso cui si persegue la propria mission, ma soprattutto per promuovere il volontariato ed i valori di gratuità ed altruismo che lo caratterizzano. Finalità perseguite dal CSV “San Nicola” con il sostegno ed il supporto che quotidianamente fornisce alle OdV (organizzazioni di Volontariato) della provincia di Bari, ribadite anche in questa occasione con l’immancabile presenza del Presidente Rosa Franco, di Mariangela e del referente del Csv su Monopoli Giovanni Montanaro.

Inaspettata, in quest’edizione, la presenza del nuovo Sindaco Angelo Annese che, assieme all’Assessore uscente allo Stato Sociale Rosanna Perricci, ha inteso ringraziare personalmente i volontari di “Dico no alla droga”, “ARM Radioamatori”, “Rete senza Limiti” (di cui fanno parte le OdV – impegnate nel sociale – riunite in una sinergica rete di istituzioni, enti ed associazioni di volontariato affinché avvenga la creazione di duraturi momenti di inclusione sociale, ma soprattutto per diffondere buone pratiche in giovani affetti da disabilità per impiegare – nel migliore modo possibile – il proprio tempo libero attraverso il progetto “Vivere il tempo libero” sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD nell’ambito del Bando Reti Volontariato 2015 e patrocinato dal Comune di Monopoli), “AFAUP Monopoli”, “Centro Arcobaleno”, “Progetto Donna”, “ADMO”, “ADA”, “Fratres”, “VIP”, Associazione turistico-culturale e di promozione sociale “To Monopoli”, “Don Tonino Bello”, “Amici della Musica” e “Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Monopoli” per il loro operato sul territorio cittadino, spronandoli a continuare nel non far mancare il loro prezioso apporto anche per gli anni a venire.

Per l’occasione, oltre ad una visita guidata virtuale alla scoperta del territorio attraverso “Frammenti di Storia” per riscoprire “La Monopoli di un tempo” organizzata dall’Associazione turistico-culturale e di promozione sociale “To Monopoli”, degna di nota l’iniziativa promossa dall’Associazione “Progetto Donna” con Anna Longano e Lucia Pavone con letture tratte dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandinie, Graziana Minoia che ha realizzato un dipinto sull’arpista.

La manifestazione si è infine conclusa con lo spettacolo teatrale dell’associazione VIP Viviamo in Positivo ed il travolgente concerto del gruppo musicale “Cipurrid”.

 

A chi interessa fare volontariato, vedi
https://www.helpinthecity.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.