Un palco per l’espressione giovanile a Roma.

Nella calma dell’estate romana, Live River continua nella sua proposta per “un’altro Lungotevere”, un luogo che sia un approdo per i romani rimasti in città e uno stimolo per i giovani. Sotto ponte Umberto, all’ombra del Palazzaccio, Alessandro Buzzi organizza “Open Space” un palco aperto alla musica giovane. Band e artisti si succedono, sere dopo sera, creando una programmazione varia ed eterogenea con un unico grande denominatore: la promozione della creatività giovanile. Per tutta l’estate, a Lungotevere Prati, sotto Ponte Umberto I, dalle ore 21.30, un nuovo luogo per i romani, una nuova location per la musica. I primi ad inaugurare questo prestigioso palco saranno gli M43. In questi ultimi anni le vie del blues “made in Italy” si sono popolate di tanti nuovi giovani gruppi e autori: chi più fedele al verbo e chi più contaminato dalla modernità, chi più acustico e chi più hard, chi più accessibile e chi più impegnato, chi più vistoso e chi più defilato. Gli M43 – Caterina Mollica voce, Alessandro Murgia e Michele Marsella chitarre e arrangiamenti – sono un gruppo emergente che ama fare musica a 360 gradi. Arrangiamenti originali e sound coinvolgenti vi trascineranno nella storia del blues e facendovi trascorre una serata diversa sulle note piu’ black della musica e non solo…vi aspettiamo! Per informazioni : Disarticolate Culture – mobile 334.15.39.313 – disarticolateculture@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.